FRATELLI D’ITALIA: LIBERI, ONESTI, DECISI

Milano, Tatro Nuovo - presentazione del movimento

Milano, Teatro Nuovo, 13 gennaio

 “Per noi la buona politica è un titolo di merito, così come lo è l’impegno sociale, in particolare su alcune priorità. Uno dei temi centrali della campagna è l’impegno sul terreno della sicurezza e dell’anti-criminalità. Tre parole: liberi, onesti e decisi. E quando diciamo onesti non è qualcosa di generico, significa che nelle nostre liste si entra solo dopo il vaglio di un comitato etico, il cui presidente è Antonino Cusumano, presidente di Corte d’Assise e già procuratore capo di Monza. Il vaglio prevede che si possa escludere anche solo per motivi di opportunità e che non possa essere candidato chi è stato condannato per reati infamanti anche solo in primo grado”. [Read more…]

“NASCERA’ UN MOVIMENTO POLITICO AUTONOMO: NON SOLO EX AN”

Dall’intervista su Porta a Porta  del 17 dicembre

“Ieri sera abbiamo annunciato che l’intenzione già nota di dar vita ad un movimento di centrodestra viene confermata. In accordo con il Pdl per correre in coalizione.
Domenica scorsa c’è stato l’appuntamento del movimento parallelo degli amici Meloni, Crosetto, Rampelli, Cossiga. Un movimento che ha bisogno ancora di qualche ora per poter insieme a noi dare vita a un movimento autonomo.  Nel corso della trasmissione Porta a Porta ho detto chiaramente che ho guardato con molto interesse all’iniziativa del movimento ‘senza paura’ di Meloni e Crosetto e conto che nelle prossime ore ci troveremo ancora per un incontro definitivo che auspico faccia nascere insieme il nuovo soggetto politico. Noi con il nome provvisorio di ‘Centrodestra Nazionale’ siamo partiti già da alcuni giorni ed oggi ho confermato la decisione di dar vita ad un movimento in coalizione ma autonomo dal Pdl. Il nome non sarà necessariamente ‘Centrodestra Nazionale’. L’intenzione è quella di dare più forza al centrodestra.
Ovviamente non si tratta di un movimento solo di ex An e già la presenza di Crosetto e Cossiga lo chiariscono. Riguardo La Destra di Storace, se arriverà come spero l’intesa con il movimento della Meloni e Crosetto insieme decideremo di verificare ulteriori allargamenti. Quanto alla decisione di Gasparri di restare nel Pdl, restiamo insieme alla guida della Fondazione  Italia Protagonista, non ci separiamo ma restiamo a combattare la medesima battaglia su fronti non contrapposti ma vicini; spero fino alla fine cambi idea.
Monti candidato? Tutti hanno dimenticato le dichiarazioni di Monti quando ottenne la fiducia dai gruppi parlamentari. Se Monti ora vuole continuare con la politica scenda in campo e decida di candidarsi. Oggi i cittadini si trovano con la tassa sulla casa e la 13esima in fumo. Capisco chiedere i sacrifici ai cittadini ma i sacrifici chiesti non sono stati in maniera equa”.

GURADA IL VIDEO INTEGRALE DELL\’INTERVENTO SU “PORTA A PORTA”